Come usare i semi di Chia: 9 utilizzi di un superfood speciale

come usare i semi di chia

Abbiamo visto in un precedente articolo come i Semini di Chia siano tra i cibi più sani del pianeta, tanto ricchi di sostanze nutrienti benefiche per il corpo e il cervello da meritarsi l’appellativo di superfood. I semi di Chia sono i piccoli semi neri della Salvia Hispanica, una pianta imparentata con la menta che cresce in Sud America, largamente utilizzata già dagli Aztechi e dai Maya (“Chia” è infatti la parola usata dai Maya per indicare la forza). Se vi state chiedendo come usare i semi di Chia, ecco alcuni suggerimenti che fanno al caso vostro!

Cosa sono i semini di Chia

I semi di chia sono insapori e possono essere mangiati interi o macinati, ma possono anche essere trasformati in gel con l’aggiunta di acqua. Grazie alle loro capacità di assorbimento possono essere aggiunte a tutto, dalle zuppe ai cereali caldi, e utilizzarlo spesso non può che fare bene: i semi di Chia sono infatti una sana fonte di proteine, manganese e fosforo e sono un’opzione ideale per vegani, vegetariani e persone con allergie al glutine.

Oltre ad aggiungere semini di chia ai pasti, è possibile utilizzarli per fare maschere per capelli in casa, usarli come sostituti delle uova e anche aiutare a ridurre le cicatrici dovuta all’acne sul viso.

>> Leggi anche: Semini di Chia – Proprietà e benefici di un piccolissimo superfood

Come usare i semi di chia? Ecco 9 possibili utilizzi

semini di chia

1. I semi di Chia come sostituti dell’uovo

Poiché i semi di chia hanno un’elevata capacità di assorbire i liquidi, questi immersi in acqua si trasformano in un gel, ottimo per sostituire le uova all’interno delle ricette come legante. Non è possibile, però, preparare omelette di semi di chia! Per questo, bisogna ricorrere a ricette a base di acqua e farina, in particolare la farina di ceci che si presta ottimamente a questo tipo di preparazioni.

2. Un integratore naturale di nutrienti per la prima colazione

I semi di chia sono ricchi di sostanze nutrienti ed è possibile aggiungerli ai pasti per assumere buone quantità di fibre, proteine, calcio, magnesio, manganese ed è inoltre uno degli alimenti ricchi di fosforo, il tutto senza alterare il sapore del pasto. Un’ottima idea è quella di aggiungere semini di chia ai cereali della prima colazione, allo yogurt o addirittura ai pancake: non si noterà alcuna differenza di gusto!

3. Addensare zuppe con i semi di chia

Se si desidera evitare l’uso di un addensante a base di farina per zuppe o stufati, è possibile utilizzare anche i semi di chia, sempre in virtù della loro capacità di assorbimento dei liquidi. Questo rimedio è ottimo anche per coloro che presentano intolleranze o allergie al glutine.

4. Come usare i semi di chia per preparare un budino sano e gustoso

Dimenticate i budini acquistati in negozio: i semi di chia possono aiutarci a preparare facilmente un budino fatto in casa, buono e sano. Abbiamo scelto una ricetta (clicca qui per visualizzarla) per un budino a base di latte di mandorle e semi di chia, ma potete sbizzarrirvi con i gusti e i colori che più vi piacciono!

5. Marmellate a base di semi di chia

Avete mirtilli, lamponi o fragole in eccesso e non sapete come utilizzarli? Basta preparare una purea di frutta e aggiungere semi di chia per un facile marmellata fatta in casa. Provate questa ricetta qui.

6. Preparare una farina di semi di Chia

Per un’altra opzione senza glutine, i semi di chia possono essere utilizzati per sostituire la farina in cucina. Tuttavia, se volete preparare una pastella o una pasta più sottili, meglio mescolare la farina di semi di chia con una farina senza glutine per ottenere la giusta consistenza.

7. Creare una maschera per capelli con i semi di chia

Siete alla ricerca di un modo nuovo e naturale per idratare i capelli? Basta aggiungere il succo di limone a un gel di semi di chia e applicare la miscela sui capelli per 10 minuti. Questo renderà i capelli più vivi e luminosi.

8. Aggiungere semi di chia al pane

Come già detto qualche riga più su, aggiungere i semi di chia ai nostri piatti è un ottimo modo per assumere buone dosi di sostanze nutritive senza alterare il sapore delle pietanze. I semini di chia possono allora essere mixati con altri semi e frutta a guscio per arricchire il pane che stiamo preparando e renderlo più sano.

9. I semi di chia per guarire le cicatrici

Un altro valido utilizzo dei semi di chia, in particolare del gel ottenuto dal mix di semi e acqua frullati assieme, è quello curativo per le cicatrici. Il gel, infatti, applicato sulle cicatrici, anche quelle dell’acne, dona sollievo e favorisce la guarigione.

Questi sono solo alcuni suggerimenti su come usare i semi di chia, ma in realtà questo versatile superfood si presta a tante altre preparazioni. E voi, come li utilizzate?

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*