Genitori sostenibili: insegnare con l’esempio il rispetto per l’ambiente

genitori-sostenibili-green

Il tema della sostenibilità ambientale è sempre più discusso e di attualità, anche a causa delle notizie che ci giungono ogni giorno riguardo alla scarsità delle risorse naturali, alle variazioni climatiche e all’impatto delle attività umane sul pianeta. È per questo motivo che diventa sempre più importante assumere consapevolezza dei propri comportamenti, per ridurre l’impatto ambientale sin dai più piccoli gesti: in tal senso, comportarsi come “genitori sostenibili” è un importante passo non soltanto per agire positivamente sull’ambiente circostante, ma anche per insegnare ai nostri figli cosa voglia dire avere rispetto per la natura.

Ecco dunque alcune importanti azioni da porre in essere per essere davvero genitori green e insegnare con l’esempio l’amore per il nostro pianeta.

Mangiare vegetale per aiutare l’ambiente

Chi segue una dieta vegetariana o vegana sa già perfettamente quanto questa scelta possa impattare positivamente sull’ambiente, sia per questioni etiche legate, per esempio, al rispetto per gli animali e al contrasto degli allevamenti intensivi, sia per motivazioni più strettamente legate allo spreco di risorse idriche e alla deforestazione. Basti pensare che il consumo di acqua per la produzione di un solo kg di carne bovina è pari a 11.500 litri, ben più alto di quanto ne sia necessaria per uno stesso quantitativo di cereali o legumi, in grado di sfamare più persone contemporaneamente. Non meno importante è poi il tema della deforestazione, un’attività gravissima svolta in molti casi per l’installazione di piantagioni di soia da utilizzare proprio negli allevamenti.

Il discorso è ovviamente molto più ampio e difficile da esprimere in poche righe, ma quanto detto basta a rendere l’idea di quanto le scelte alimentari siano oggi fondamentali. Insegnare ai nostri figli a mangiare sano e a prediligere frutta, verdura, cereali e legumi è oggi una priorità, sin dai primi mesi di vita: d’altronde sono gli stessi specialisti oggi a confermare che una dieta vegetariana o vegana ben pianificata è assolutamente in grado di rispondere ai bisogni anche dei più piccoli, con evidenti vantaggi in termini di salute nel breve e nel lungo termine.

Scegliere giochi in legno e altri materiali sostenibili

Anche il divertimento dei nostri bambini può avere effetti sull’ambiente, soprattutto in termini di materiali utilizzati per la realizzazione di giochi e accessori. Acquistare giocattoli e altri prodotti per bambini realizzati, per esempio, con legno proveniente da foreste sostenibili, bioplastiche e altri materiali a ridotto o nullo impatto ambientale è un modo per agire in maniera ecologica, garantendo sicurezza e atossicità ai nostri piccoli e iniziando, di conseguenza, a trasmettere un insegnamento di grandissima importanza.

Se non sempre è facile trovare prodotti di questo genere nei negozi di vicinato, è altrettanto vero che in rete sono oggi disponibili tantissime opzioni provenienti da aziende certificate e pienamente rispettose dell’ambiente. Siti specializzati, come il neonato e-commerce Baby Cherry, mettono a disposizione numerose alternative, sia per quanto riguarda il mondo dei giocattoli che per tante altre attività legate ai bambini, dalla pappa ai libri, il tutto sempre nell’ottica dell’ecosostenibilità.

Abbigliamento sostenibile: una scelta sicura per i nostri piccoli

Anche per quanto riguarda l’abbigliamento, i genitori green hanno oggi a disposizione tante alternative rispettose dell’ambiente e, al tempo stesso, comode e sicure per i propri bambini. Scegliere materiali biologici e a basso impatto ambientale significa anche dare un segnale importante in termini etici, un messaggio a cui anche i grandi marchi stanno iniziando a rispondere con linee di prodotti dedicate.

Al di là di quanto avviene nella grande distribuzione, sono tante anche le piccole aziende che si dedicano quotidianamente a lavorare biocotone e altri materiali naturali per vestire i nostri piccoli, come Filobio, specializzata proprio nella lavorazione di filati 100% biologici accuratamente selezionati.

Quelli visti in questo articolo non sono che pochi semplici consigli per essere genitori sostenibili e attenti all’ambiente, capaci di scegliere il meglio per i propri figli anche nell’ottica di lasciare loro un insegnamento importante. Ovviamente, molto altro può essere fatto, ma già partire da queste piccole scelte può avere un grande impatto sul mondo che ci circonda: perché, allora, non cominciare sin da subito?!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*