Impotenza femminile e disfunzioni sessuali: come risolverle in maniera naturale

impotenza femminile rimedi

Si sente parlare molto spesso dei disturbi sessuali che affliggono l’uomo, ma anche le donne possono soffrire di particolari situazioni in cui il rapporto con il proprio partner può diventare doloroso, insoddisfacente o addirittura indesiderato, genericamente identificate con il termine “frigidità”. Tali problemi, che vanno dall’impotenza femminile all’incapacità di raggiungere l’orgasmo, al dolore nel rapporto sessuale, sono molto più comuni di quanto si pensi.

>>> Se ti piace NaturLove, iscriviti anche al gruppo Facebook dedicato ai contenuti esclusivi e alle migliori offerte di prodotti naturali sul web! <<<




Si stima che circa il 40% delle donne soffra di una disfunzione sessuale, con una particolare incidenza della difficoltà a raggiungere regolarmente l’orgasmo. Molte donne pensano che questi problemi possano essere connessi alla stessa natura femminile, ma in realtà si tratta di veri e propri disturbi, che possono essere affrontati e superati seguendo i giusti percorsi terapeutici.

Cause psicologiche dell’impotenza femminile

Quando una donna si trova ad affrontare una disfunzione di natura sessuale, il primo aspetto da considerare è quello di comprendere se il problema è di natura psicologica o fisica. Eventi traumatici o una particolare avversione al sesso, legata magari a fattori culturali, educativi e religiosi, possono essere alla base delle difficoltà nel rapporto con il partner.

Non sentirsi sciolte, se non addirittura colpevolizzarsi di fronte a un atto del tutto naturale, è un fattore determinante in molti casi per provocare disturbi come l’impotenza femminile e l’anorgasmia femminile, oltre a rendere complessa l’intimità con il proprio partner. Quando la causa del problema è psicologica, rivolgersi a un esperto è il primo fondamentale passo per affrontarla: una terapia mirata può infatti portare a ottimi risultati nella comprensione dei meccanismi del proprio corpo e della propria psiche, rendendo il rapporto con il sesso più libero e sereno.

>>> Leggi anche: Afrodisiaci naturali, ecco 24 cibi in grado di aumentare la libido

Stress ed errori nello stile di vita nemici del piacere sessuale

Da non sottovalutare sono, inoltre, gli aspetti legati allo stile di vita e allo stress: così come per gli uomini, anche nelle donne fattori come un’alimentazione poco sana, la scarsa attività fisica e una vita eccessivamente stressante possono tradursi in maggiori difficoltà in camera da letto. In questi casi, rimediare agli errori quotidiani è l’unica soluzione. Qualche consiglio?

  • Curare maggiormente la propria persona;
  • Mangiare cibi sani come frutta e verdura e ridurre i grassi;
  • Non fumare;
  • Limitare il consumo di alcool;
  • Praticare sport e attività rilassanti come la meditazione e lo yoga.

Rimedi naturali contro l’impotenza femminile

Esistono anche rimedi naturali che possono aiutare le donne a superare i problemi di impotenza femminile e i disturbi sessuali. Disponibili in forma di tisane e integratori a base di erbe, tali prodotti rappresentano un ottimo supplemento per risolvere le disfunzioni in maniera del tutto naturale. Eccone alcuni.

L-Istidina

La L-Istidina è un amminoacido essenziale che non viene prodotto dall’organismo e che, pertanto, deve essere fornito dall’alimentazione o da specifici integratori. Grazie alla sua funzione vasodilatatrice, la L-Istidina risulta essere un ottimo rimedio per aumentare la libido femminile e combattere, dunque, l’impotenza femminile, tanto da essere considerata il neurotrasmettitore dell’orgasmo femminile.

Acquista L-Istidina direttamente on line approfittando delle offerte del nostro partner Anastore

L-Arginina

Come accade negli uomini, questo amminoacido è in grado di aumentare i livelli di ossido nitrico e migliorare il flusso sanguigno, anche negli organi sessuali, fungendo da vero e proprio afrodisiaco. Oltre che come integratore, la L-Arginina si può trovare anche in cibi come i semi di zucca, la spirulina, i ceci, le lenticchie e le arachidi.

Maca

Maca BiologicaLa Maca è una pianta dalle numerose proprietà, in grado di favorire l’equilibrio ormonale. Oggi utilizzata come efficace afrodisiaco sia negli uomini che nelle donne, la Maca presenta numerosi vantaggi proprio per le donne, sia a livello sessuale che ormonale in genere, e viene utilizzata anche contro la sindrome premestruale e l’osteoporosi. Per conoscere tutti gli effetti positivi dell’assunzione di Maca, leggi l’articolo Maca Peruviana delle Ande, la pianta stimolante che aiuta uomini e donne.

Ashwagandha

Come la Maca, l’Ashwagandha è un’erba adattogena ideale per il trattamento di molti disturbi di natura sessuale, tra cui l’impotenza femminile. L’Ashwagandha è in grado di ridurre il cortisolo, l’ormone dello stress, e di regolare i livelli ormonali nell’organismo, andando a favorire la libido e il piacere sessuale.

>>> Leggi anche: Ashwagandha, proprietà di un adattogeno indiano per curare ansia e stanchezza

Ginseng

Pianta dalle proprietà energizzanti, il Ginseng è in grado di promuovere la libido, supportando dunque la donna contro l’impotenza femminile e gli altri disturbi di natura sessuale. Grazie ai suoi effetti benefici, il Ginseng viene spesso consigliato anche alle donne in menopausa, per le quali sbalzi ormonali, bassa libido e disfunzioni sessuali possono essere particolarmente evidenti.





Ti piace NaturLove? Rimani aggiornato seguendoci sulle nostre pagine!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*