Ortosifon, 12 proprietà benefiche del Baffo di Gatto

ortosifon

L’Ortosifon (Orthosiphon aristatus), noto anche come Tè di Giava o Baffo di Gatto, è una pianta erbacea ramificata che appartiene alla famiglia Labiatae o Lamiaceae, che viene chiamata popolarmente anche Balbas Pusa. Si tratta di un’erba medicinale presente principalmente in tutta la Cina meridionale, nel Subcontinente indiano, in Asia sudorientale e in Australia, nel Queensland tropicale. Il nome scientifico “orthosiphon” si riferisce alla forma a tubo del fiore mentre “aristatus” significa letteralmente “con le orecchie”. Sebbene poco conosciuto qui da noi, l’Ortosifon presenta numerosi effetti benefici e proprietà fitoterapiche. Vediamo insieme quali sono le principali.



Breve storia dell’ortosifon

L’ortosifon, come detto, si trova comunemente in diverse aree del Sud-Est asiatico e dell’Australia tropicale. Utilizzato comunemente come pianta ornamentale per i suoi bellissimi fiori bianchi dai delicati petali che somigliano molto ai baffi di un gatto (da cui il suo nome popolare), questa viene utilizzata anche come fonte di nettare e come mezzo per attirare gli uccelli grazie al suo invitante aroma.

È un parente molto distante della famiglia del basilico, come si può notare dalle foglie leggermente aromatiche ed è utilizzato in medicina soprattutto in Malesia, in Indonesia, nelle Filippine e persino in Cina, mentre è purtroppo relegato ad un ruolo solo ornamentale in Occidente, dove è impiegato principalmente per l’abbellimento paesaggistico per i suoi fiori e la relativa solidità.

Ortosifon o Baffo di Gatto: i benefici per la salute

I baffi di gatto vengono usati principalmente per curare problemi ai reni e alla vescica, grazie all’azione diuretica. Possiede inoltre proprietà antinfiammatorie e antipertensive che aiutano ad eliminare i sintomi dei reumatismi e della gotta e aiuta a migliorare il flusso urinario. Per uso fitoterapico, l’ortosifon si può trovare sotto forma di foglie secche, compresse, estratti, bustine da tè e capsule.

Acquista subito Orthosiphon compresse per la ritenzione idrica su Amazon a un prezzo speciale cliccando qui

Vediamo dunque le principali proprietà dell’ortosifon.

1) Azione diuretica dell’ortosifon

Il termine “diuretico” si riferisce a quelle sostanze che aiutano ad aumentare il flusso di urina. L’uso più comune dell’ortosifon è proprio quello legato alla ritenzione idrica e alla depurazione dell’organismo, e di conseguenza ai problemi urinari, di calcoli e di sovrappeso. Si suppone che la sinensetina e i flavoni presenti in questa erba aiutino ad aumentare il flusso di urina rilassando i muscoli delle pareti dei vasi interni. In una ricerca condotta su ratti iperuricemici, l’uso di ortosifon è stato associato a una riduzione dei livelli di uranio sierico. I risultati hanno mostrato l’effetto diuretico e ipouricemico di quest’erba nei ratti.

2) Il Baffo di Gatto cura i problemi della vescica

Grazie ai suoi effetti sulla pulizia del tratto urinario e nel facilitare il funzionamento di tutto l’apparato, l’ortosifon si è rivelato molto efficace nel trattamento contro le infezioni nella vescica, impedendo anche che il problema si ripresenti in futuro.

3) Ortosifon e disturbi renali

Nell’isola di Giava si ritiene che tisane a base di foglie di ortosifon possano eliminare efficacemente i calcoli renali (fino a 5 cm di dimensione). Questo beneficio è stato verificato anche in alcune ricerche cliniche. L’erba viene perciò usata per trattare le infezioni acute e croniche dei reni, le infezioni della vescica, le infezioni delle vie urinarie, la minzione frequente e i calcoli alla vescica.

4) L’ortosifon agisce come Detox

In virtù delle sue proprietà diuretiche, l’orthosiphon rientra tra le erbe depurative per l’organismo. Uno dei motivi principali per cui gli abitanti di Giava consumano spesso quest’erba, è proprio quello della pulizia dell’organismo. L’ortosfon funziona, infatti, come un detergente naturale e libera il corpo di tossine indesiderate e materiali estranei.

5) Un aiuto contro i problemi respiratori

I baffi del gatto presentano una valida azione anche nel trattamento di problemi respiratori come l’asma e la tosse. Per renderla efficace contro i disturbi legati ai problemi respiratori, questa erba medicinale è spesso mescolata ad altre erbe che agiscono in modo sorprendentemente contro questa tipologia di disturbi.

6) Baffi di Gatto e Pressione sanguigna alta

Le sostanze chimiche presenti nei baffi di gatto contribuiscono a ridurre i livelli di pressione sanguigna. Alcuni studiosi ritengono che tale beneficio sia legato alle azioni anti-ossidanti e anti-infiammatorie dell’erba, grazie a componenti chimici che si sono rivelati utili negli studi effettuati sui ratti in laboratorio.

>> Leggi anche: 7 cibi antiossidanti per un benessere completo

7) Proprietà antifungine dell’ortosifon

I baffi del gatto sono costituiti da composti che aiutano a prevenire la crescita dei parassiti e degli ospiti “indesiderati” che vivono su un corpo e lo fanno spezzando la catena di alimentazione nutrizionale del fungo. Per questo motivo l’ortosifon può essere applicato alle aree in cui esiste un’infezione da funghi.

8) Regolare gli zuccheri nel sangue con il baffo di gatto

I baffi del gatto lavorano in maniera molto efficiente nel trattamento dell’elevato livello di zuccheri nel sangue. Diversi studi scientifici hanno dimostrato che il baffo del gatto regola efficacemente i livelli di glucosio e può aiutare a controllare in modo efficiente il diabete. È bene sottolineare che per patologie di questo tipo è sempre necessario consultare il proprio medico per valutare l’assunzione di prodotti fitoterapici.

orthosiphon erbe drenanti9) L’orthosiphon  è un alleato contro la perdita di peso

Nota, come detto, principalmente per la sua azione diuretica, spesso quest’erba viene utilizzata anche in integratori per dimagrire, perché utile per combattere la cellulite in quanto una delle migliori erbe drenanti esistenti in natura.

>> Leggi anche: Prodotti drenanti efficaci: depurarsi con 7 rimedi naturali

10) Proprietà antibatteriche dell’ortosifon

Le foglie di ortosifon sono costituite da pochi composti come fenoli e acido caffeico che aiutano a prevenire la crescita dei batteri e uccidono quelli già presenti. Tale erba può dunque essere applicata facilmente sulla pelle per curare tagli e contusioni, oltre a numerosi altri tipi di infezioni

11) Baffi di gatto per il trattamento dei disturbi della pelle

Dall’ortosifon, opportunamente trattato, è possibile ricavare un olio. Questo olio è abbastanza efficace nel trattamento di una vasta gamma di infezioni cutanee e può essere molto utile contro la pelle ruvida, la pelle secca e vari tipi di infezioni cutanee.

12) L’ortosifon tratta e guarisce la gotta

L’ortosifon contiene enzimi come i flavonoidi e gli acidi naturali che riducono e ha mostrato effetti benefici nel trattamento dell’artrite. Tale pianta, essendo un potente drenante, è assai utile anche contro l’eccesso di acidi urici e contro la gotta e nella prevenzione delle coliche renali.



Dove acquistare l’ortosifon

L’ortosifon può essere acquistato in forma di foglie secche, compresse, estratti, bustine da tè e capsule, a seconda dell’utilizzo che se ne vuole fare. Per le dosi, si consiglia di attenersi sempre a quando indicato dal produttore sulla confezione dell’integratore. È un prodotto che si può trovare in erboristeria o, per avere una maggiore scelta di forme e qualità, su internet. Al link seguente, per esempio, è possibile acquistare Ortosifon in capsule a un ottimo prezzo, approfittando dell’affidabilità e della convenienza di Amazon.

Acquista subito Orthosiphon compresse su Amazon a un prezzo speciale cliccando qui

Ti piace NaturLove? Rimani aggiornato seguendoci sulle nostre pagine!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*