Schisandra Chinensis Proprietà e benefici di una bacca asiatica

schisandra chinensis

La Schisandra (Schisandra Chinensis) è un’erba che è stata a lungo usata nella medicina tradizionale cinese. Derivata da una vigna originaria della Russia e della Cina, la Schisandra è conosciuta anche con il nome di Bacca Cinque Sapori.

Se sei curioso di conoscere tutte le proprietà benefiche della Schisandra, in quest’articolo troverai tutte le informazioni utili su come utilizzare questa pianta, sui suoi effetti e sulle eventuali controindicazioni.

Indice – Cosa puoi leggere in questo articolo:

  1. Cos’è la Schisandra?
  2. Schisandra proprietà e benefici
  3. … effetti benefici sul fegato
  4. … antiossidanti contro l’invecchiamento cellulare
  5. … per la cura di ansia, depressione e problemi maschili
  6. … per il sistema cardiovascolare
  7. … contro le infiammazioni
  8. … effetti antitumorali
  9. Come assumere la Schisandra




Cos’è la Schisandra Chinensis?

La Schisandra Chinensis è una pianta adattogena, usata cioè come tonico per un benessere generale, un antistress naturale utile per tutto il corpo. Come ogni adattogeno, infatti, la Schisandra esercita un effetto normalizzante su tutto l’organismo. In Cina si ritiene, addirittura, che essa sia la più protettiva tra tutte le erbe e le piante e viene usata per asma, indigestioni, sindrome premestruale e influenza.
SchisandraLa Schisandra può avere un impatto molto positivo sulla salute, potendo aumentare le capacità fisiche e mentali e proteggere l’organismo dallo stress ambientale. Questa pianta è in grado di aumentare l’energia stimolando il sistema nervoso centrale, senza però sovraeccitarlo come accade ad esempio con la caffeina. Anzi, essendo un adattogeno, può anche calmare lo stesso sistema nervoso in caso di stress.

Molti assumono la Schisandra proprio per accrescere la propria energia, tanto che essa è particolarmente nota tra gli atleti, poiché incrementa i livelli di ossido nitrico nel corpo e combatte la fatica, aumentando l’energia a livello cellulare.

La bacca di Schisandra può anche aumentare un importante enzima del nostro organismo, il glutatione. Questo disintossica il corpo, fino a migliorare la chiarezza mentale.

Schisandra proprietà e benefici

Effetti benefici della Schisandra Chinensis sul fegato

Probabilmente la proprietà più nota della Schisandra è quella di proteggere il fegato, a causa dei lignani in essa contenuti. Aiuta a mantenere, infatti, il suo corretto funzionamento e la rigenerazione, ed è pertanto usata anche per la prevenzione dei danni al fegato. Ciò è possibile grazie ai composti liposolubili contenuti nel nucleo dei suoi semi per proteggere il fegato dalle tossine.

La Schisandra è spesso usata nel trattamento dell’epatite C, ma oltre alle proprietà epatoprotettive essa è utile anche per i reni, in quanto contribuisce ad equilibrare i fluidi corporei.

Schisandra antiossidanti contro l’invecchiamento cellulare

schisandra_polvereQuesta incredibile erba contiene anche antiossidanti, come il Gomisin A e il Wuweizisu C, che proteggono le cellule dai radicali liberi prevenendo l’ossidazione cellulare. È per questo motivo che la Schisandra viene spesso utilizzato nelle formule di longevità della medicina cinese, come accade per molti cibi antiossidanti.

Tra le donne, la Schisandra è molto popolare per la sua capacità di rendere la pelle morbida, liscia e bella, e anche questo utilizzo è stato frequente per secoli in Cina.

La Schisandra per la cura di ansia, depressione e problemi maschili

In caso di disturbi mentali e quando si vogliono curare l’ansia, la depressione e gli sbalzi d’umore, la Schisandra sembra avere effetti positivi anche se non si conoscono ancora bene i meccanismi che la rendono efficace contro questi sintomi. Per gli uomini, inoltre, può essere utile contro l’impotenza e il deficit erettivo in quanto ha la capacità di dilatare i vasi sanguigni, favorendo l’erezione.

Effetti della Schisandra sul sistema cardiovascolare

Le proprietà vasodilatatorie sono utili anche per abbassare la pressione sanguigna, migliorare la circolazione e la funzione cardiaca in generale, inoltre la Schisandra ha effetti positivi per il sistema respiratorio, aiutandolo a sbarazzarsi del muco dai polmoni, agendo come espettorante anche in caso di tosse.

Anche nella medicina coreana, la Schisandra viene utilizzata per trattare alcuni sintomi cardiovascolari, spesso associati alla menopausa. Da alcuni studi effettuati nel 2009, la Schisandra è risultata utile nel ridurre la tensione delle pareti dei vasi sanguigni. Ciò suggerirebbe la possibilità di usare la Schisandra per migliorare il flusso sanguigno e migliorare la salute del generale dell’apparato cardiovascolare, ma non essendoci ancora risultati certi, occorre attendere gli sviluppi della ricerca in tal senso.

Schisandra Chinensis contro le infiammazioni

La Schisandra contiene composti che possono combattere le infiammazioni, come dimostrato da alcuni test in cui si è osservato che gli estratti di quest’erba possono limitare gli effetti delle citochine infiammatorie.



Schisandra effetti antitumorali

Gli studi si stanno anche concentrando sui possibili effetti antitumorali della Schisandra, che sembrerebbe inibire la crescita delle cellule malate in alcuni tipi di cancro, come la leucemia, tuttavia in questo campo siamo ancora in una fase preliminare e non è possibile valutarne la reale efficacia.

Come assumere Schisandra

La Schisandra è oggi disponibile in capsule, tavolette, tintura madre e polvere, ma anche in forma di bacche, da assumere secondo le dosi consigliate dai produttori. Una buona soluzione è la tisana ottenuta dall’infusione di Schisandra per circa 12 minuti in acqua bollente. Premettendo che la sua assunzione andrebbe sempre valutata prima con il proprio medico curante, in quanto potrebbe aumentare o diminuire l’effetto di alcuni farmaci, come gli antinfiammatori. Si sconsiglia inoltre l’assunzione nei soggetti con patologie epatiche, mentre sovradosaggi possono dare acidità gastrica e bruciore di stomaco.

Guarda l’offerta per Schisandra in capsule al miglior prezzo

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*