10 potenti termogenici naturali per perdere peso

termogenici naturali

Negli ultimi anni sono stati proposti sul mercato tantissimi prodotti per dimagrire. Alcuni di questi hanno la funzione di accelerare il metabolismo del nostro corpo, altri invece spezzano la fame, altri ancora funzionano da termogenici naturali, cioè permettono di sviluppare un maggiore quantitativo di calore. In questa guida vedremo quali sono i migliori termogenici in commercio.

Cosa significa Termogenico?

fs-slimCon il termine “Termogenesi” si intende il processo di produzione di calore da parte degli organismi viventi, in particolare con riferimento alle reazioni chimiche del metabolismo. Si tratta, in sostanza, di un processo in cui l’organismo brucia calorie per utilizzare i cibi appena mangiati, convertendo le calorie in calore. In sostanza, mangiando un cibo termogenico, la temperatura corporea sale, provocando un’accelerazione del metabolismo.

Con l’espressione termogenesi postprandiale, o anche termogenesi alimentare o termogenesi indotta dalla dieta (TID), si intende un processo metabolico, sottoprocesso della termogenesi, legato alla spesa energetica/calorica a cui fa seguito l’ingestione di macronutrienti quali carboidrati, proteine, grassi e alcol e a cui è correlato un aumento del consumo di ossigeno e una maggiore dispersione di calore. Questo processo costituisce mediamente il 10% della spesa calorica totale.

Un metabolismo più veloce consente di bruciare più calorie. Quando il corpo brucia più grassi, questi vengono espulsi dal corpo provocando la perdita di peso.

Quali sono i termogenici naturali più efficaci?

Numerose erbe e spezie presentano proprietà termogeniche, in grado di accelerare il metabolismo e quindi di far bruciare più rapidamente i grassi. Molte di queste piante vengono tradizionalmente usate nella cucina indiana e del sud-est asiatico. Vediamo quali sono le piante ed erbe termogeniche migliori tra quelli che la natura ci offre.

Brucia i grassi in eccesso con l’integratore dimagrante naturale Belly Fat Burner al miglior prezzo su WeightWorld

1) Curcuma

Biocurcumax™La Curcuma è molto nota per le sue proprietà antinfiammatorie e spesso proprio la presenza di infiammazioni può essere causa di obesità e difficoltà nel perdere peso, inoltre questa spezia favorisce la guarigione del fegato, aiutando il corpo a metabolizzare i grassi, proprio riducendo l’immagazzinamento dei grassi all’interno delle cellule epatiche.

Il principio attivo della curcumina, che dà alla curcuma il caratteristico colore giallo, è quello che rende la curcuma forse il termogenico migliore o comunque tra i più potenti: esso interrompe la fornitura di sangue alle cellule di grasso, rendendo difficile la loro moltiplicazione e favorendo così la perdita di peso.

Le dosi raccomandate sono di 1,5-3 grammi di radice, 1-3 grammi di polvere o 400-600 milligrammi di estratto di curcumina tre volte al giorno.

Guarda l’offerta su Anastore e acquista direttamente on line il miglior termogenico >>

2) Cannella

La cannella è una spezia termogenica naturale davvero versatile e utile nella perdita di peso. In particolare, si è riscontrato che gli effetti dell’assunzione di cannella sono evidenti nell’area addominale più che in ogni altra parte del corpo ed è pertanto considerata tra i migliori termogenici in circolazione.

Le ricerche hanno infatti dimostrato che un quarto di un cucchiaino da tè di cannella al giorno può potenziare la capacità del corpo di perdere peso, riducendo gli zuccheri nel sangue, il cui eccesso favorisce l’immagazzinamento dei grassi, e favorendo un più salutare processamento dei carboidrati.

L’assunzione di mezzo cucchiaino al giorno di cannella è consigliato per regolare i livelli di zuccheri nel sangue, tanto nelle ricette dolci quanto in quelle salate (come la cucina asiatica dimostra), stando però attenti a non eccedere con le dosi: la cannella contiene infatti una sostanza chiamata cumarina, che può danneggiare il fegato se consumata in dosi eccessive.

3) Pepe di Cayenna

Il pepe di Cayenna è un altro importante termogenico naturale. L’impulso termogenico offerto da questa pianta è parte di un processo naturale che si attiva quando il corpo inizia a riscaldarsi nel momento in cui viene immagazzinato del grasso. Poiché il pepe di Cayenna è un cibo brucia-grassi, il suo consumo è in grado di incrementare le reazioni termogeniche che stimolano il metabolismo.

Si è dimostrato che la capsaicina, uno dei composti chimici presenti all’interno del pepe di Cayenna ma anche in altre tipologie di pepe, assunto tre volte al giorno incrementa la capacità dell’organismo di bruciare i grassi.

4) Zenzero

Lo zenzero è un ormai noto alleato contro i grassi e ottimo digestivo naturale, nonché antinfiammatorio e utile per prevenire e lenire i dolori mestruali. Questa radice è in grado di insaporire i piatti e al tempo stesso attivare il nostro metabolismo. Lo zenzero, infatti, aumenta la temperatura corporea, che aiuta a bruciare calorie, favorisce la motilità gastrica e ostacola l’assorbimento del colesterolo.

Da consumare fresco, grattugiato o in polvere, lo zenzero è sicuramente uno degli aiuti immancabili per combattere i grassi in eccesso.

5) Tè Verde

Caffè verde (Svetol®) + Tè verdeTra le erbe termogeniche naturali, un posto di rilievo spetta sicuramente al verde. I polifenoli contenuti nel tè verde, infatti, producono un’attività termogenica all’interno dell’organismo, utilizzando le calorie per convertirle in energia, anziché immagazzinarle come grassi.

Esso contiene anche un principio attivo chiamato catechina, che stimola il metabolismo a riposo, mentre la caffeina produce una reazione lipolitica che spinge il corpo a usare i grassi all’interno dello stomaco per la produzione di energia.

Il tè verde è una bevanda brucia-grassi assolutamente irrinunciabile per chi intende ridurre il peso corporeo in maniera naturale e sana. Esistono, tuttavia, anche ottimi prodotti in compresse che racchiudono le proprietà termogeniche del tè verde, associato ad altri principi attivi per una maggiore efficacia, come ad esempio nel prodotto selezionato per voi.

6) Aglio

L’aglio è una pianta molto importante nella lotta al grasso, in quanto agisce come termogenico naturale, dà impulso al metabolismo e mantiene bassi i livelli di insulina. Inoltre, l’aglio è un potente antibiotico e antibatterico naturale nonché regolatore dei livelli di zuccheri nel sangue.

7) Semi di Cumino

Il cumino è una spezia particolarmente ricca di antiossidanti, i cui semi aumentano il calore corporeo e incrementano il metabolismo. In particolare i semi di cumino risultano particolarmente efficaci per la perdita di peso se combinati ad altre spezie come il pepe nero, lo zenzero, il fieno greco e la polvere di curcuma.

Questi favoriscono inoltre la digestione e un migliore assorbimento dei nutrienti da parte del corpo.

8) Cardamomo

Il cardamomo contiene principi attivi che sembrano in grado di trattare i disturbi allo stomaco e intestinali, come spasmi e gas, favorendo il movimento del cibo attraverso l’intestino. Il cardamomo si è rivelato utile per aumentare l’appetito in soggetti affetti da anoressia, aiuta a ridurre i livelli di glucosio nel sangue e a regolare l’insulina, riduce i livelli di colesterolo cattivo LDL e potenzia il metabolismo, addolcendo al tempo stesso tè e dessert.

9) Mostarda

Anche la mostarda sembra avere effetti termogenici importanti. Ricca di selenio, manganese e omega-3, tutte importanti sostanze antinfiammatorie, la mostarda proprio per questo motivo può aiutare a combattere l’assorbimento dei grassi.  I processi infiammatori in atto portano ad assorbire più grassi, pertanto combattere l’infiammazione può essere di aiuto anche nella riduzione del grasso in eccesso.

Un solo cucchiaino al giorno di mostarda può far bruciare 75 calorie in più all’ora rispetto al normale.

10) Ortica

Non è ancora ben chiaro il meccanismo per cui l’ortica riesca a ridurre i grassi in eccesso sulla pancia, ma si ritiene che questa sia di aiuto andando ad alimentare le cellule a un livello più basso, riducendo la sensazione di fame. Ricca di sostanze nutritive come il ferro, la vitamina C e la vitamina E, l’ortica può essere assunta come tisana per ridurre l’appetito e aiutare così a perdere peso.

Ti piace NaturLove? Rimani aggiornato seguendoci sulle nostre pagine!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*